|Home Page|

 

RICORSO CIPUR SUL FUORI RUOLO (tipologia B)




Il TAR LAZIO ha emmesso l'ordinanza n. 4849/08 (Reg. Gen. 8613/2008) nella Camera di Consiglio del 15 ottobre 2008, con la quale omissis ..."Ritenuto che non sussistano le ragioni richieste dalla legge per l'accoglimento della domanda cautelare, in relazione alla mancanza attuale di danno grave ed irreparabile;
P.Q.M.
Il Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio, Sezione Terza, respinge la suindicata domanda cautelare."

E' pertanto respinta la richiesta di "sospensiva", pur con assenza totale di motivazioni dettagliate.
Rammento che il ricorso "B" è fondamentalmente finalizzato ad ottenere il riconoscimento del danno causato dal provvedimento legislativo sul fuori ruolo e quindi tale sentenza non sorprende più di tanto (se non per la assenza di dettagliate motivazioni).
Si resta ora in attesa della sentenza della Consulta, dopo la quale riprenderà l'esame del ricorso nel merito da parte del TAR.
La speranza è una sentenza favorevole della Consulta, con riferimemnto alla quale sarà opportuno costituirci presso la medesima per supportare le motivazioni di incostituzionalità (a tal fine sarete contattati).
Comunico che in caso di dichirata incostituzionalità (parziale) della norma, solo chi ha fatto ricorso pootrà vantare dei danni, in quanto la eventuale dichiarazione di incostituzionalità non ha effetti retroattivi ed ha valore dalla data di pubblicazione della sentenza.

TESTO DELL'ORDINANZA

CIPUR
Segreteria Nazionale – Via Tilli, 58 06127 Perugia
Tel 075.5008753.50 Fax 075.5008851 e-mail cipur@tin.i
t

|Inizio Pagina|         |Home Page|