Chi siamo
Organi statutari
Statuto e Regolamento
Le sedi locali
Sezione Medicina
Sezione Contenzioso
Comunicati
Il Cipur informa: Universita Oggi
Tribuna sui concorsi
Rassegna stampa
Studi e pubblicazioni
Dal Parlamento
Notizie dal MIUR
Notizie dal CUN

 

TRIBUNA SUI CONCORSI
a cura di Prof. Leonardo Bosi

L' Incaricato Iniziative parlamentari Sentenze
Rassegna stampa Scrivi a Tribuna sui concorsi   Bibliografia

 

NUOVA INIZIATIVA DEL CIPUR:
TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI
Cari Colleghi,
Vi scrive Leonardo Bosi, professore di ruolo di II fascia di Fisica Sperimentale al Politecnico di Milano ed ivi presidente di Sede. Ho preferito presentarmi immediatamente prima di segnalarVi la nuova iniziativa del CIPUR che sto seguendo unitamente a colleghi del Direttivo ed alla Segreteria Molti di Voi avranno avuto notizia che da tempo il CIPUR, stava raccogliendo, con pazienza da certosino, una cospicua documentazione sugli atti concorsuali del passato (essenzialmente anni ’80 e ’90). Questa opera è stata doverosa affinché ogni nostra istanza o recriminazione come pure ogni posizione per il futuro si basasse su una documentazione certa e non sul “sentito dire”. Uno degli scopi della nostra Associazione, della quale ho l’onore di essere stato uno dei fondatori, è quello della moralizzazione dell’Università: tale proposito si affianca a quello, prettamente sindacale, della salvaguardia dei diritti sia sotto il punto di vista difensivo sia a livello propositivo (nuove leggi più favorevoli per le carriere e per gli stipendi).
Non si può far a meno di constatare che, salvo casi di carriere “facili” e spesso abilmente spianate da ostacoli, per lo più i colleghi parlano di tribolazioni che hanno dovuto provare nonché di palesi ingiustizie che hanno dovuto subire. Cosa vuol dire subire e come ciò si riflette nel momento conclusivo determinante che è il concorso? Molti lamentano (con rassegnazione cosiddetta “cristiana” ma che cristiana non è perché la religione non predica il fatalismo) la mortificazione e la constatazione della inanità degli sforzi e della lotta di fronte a verdetti predeterminati a prescindere dalla reale validità dei propri titoli.
Sono ben consapevole che io più che mai ho subito quanto sopra e non sono riuscito a vincere un ricorso (relativo al concorso di Fisica Generale del 1992) pur avendo dimostrato di essere stato giudicato in meno di un minuto: in tale lasso di tempo si sarebbe dovuto effettuare l’analisi comparativa dei miei titoli, delle pubblicazioni, dei contributi a lavori in comune a commissari (uno dei quali era il mio relatore di tesi di laurea) e tutto il lavoro burocratico conseguente Ciò può essermi dispiaciuto (certamente!) a livello economico ma fui costretto a portare avanti tale ricorso per salvare la dignità mia e della categoria dei professori: come pure non ho nulla di personale contro i vincitori di tale concorso (che probabilmente sono anche loro intervenuti nelle spese processuali e/o di avvocatura) ma continuo e continuerò a contestare la Commissione giudicatrice ed avere dei dubbi sulla capacità dei giudici del ricorso.
È altresì vero che recentemente un ricorrente di altra disciplina (per altro e non a caso nostro iscritto) è riuscito a vincere un ricorso e per di più a far condannare penalmente dei commissari (nei precedenti numeri del nostro giornale è stato dato ampio spazio alla sentenza con dovizia di particolari), cosicché la nostra Associazione si è costituita parte civile a difesa del buon nome della categoria dei professori universitari, svilito dalle nefandezze perpetrate dai commissari di tale concorso. Ma io conosco anche bene quanto ha sofferto tale collega in tanti anni di lotta per garantire in primo luogo la propria dignità e poi per poter affermare il Diritto ed ottenere infine la condanna dell’iniquità.
Cari colleghi, oggi vorrei aprire con Voi questa tribuna al dibattito, portando allo scoperto tutte le scorrettezze (è il minimo che si possa dire) del sistema universitario, a partire dai concorsi. Io stesso, ad iniziare dai prossimi numeri, cercherò di far luce su esperienze personali, con fatti e dati precisi su cui riflettere con mente serena ed in termini propositivi, ed incomincerò a trarre conclusioni dalla ampia documentazione raccolta dal CIPUR sui concorsi. Il Vostro contributo al dibattito sarà determinante. Sono ben consapevole che molti sono rimasti nauseati e non hanno avuto la voglia di consultare gli atti concorsuali, anche perché ci sono delle trappole nascoste non note a tutti (per esempio si deve dichiarare al MURST di “aver preso solo parziale visione degli atti”, altrimenti scattano i termini ristretti temporali prescrittivi per poter poi ricorrere).
Qualcuno potrà dire: il passato è passato e ci sono ora i nuovi concorsi con le nuove modalità. Ne abbiamo discusso ampiamente anche su questo giornale:”valutazioni comparative” non vorrà forse dire, per inconscia o magari conscia ironia dell’estensore della legge, “valutazioni con il compare”?
Ho passione per la critica storica a livello di hobby. Molti colleghi dicono: cambiano i metodi di reclutamento ma le ingiustizie permangono ovvero “la storia si ripete”. Se non erro tale frase fu detta da Tucidide a proposito della Guerra del Peloponneso (sostanzialmente: questi eventi occorreranno in altri tempi ed in altri luoghi ma con simili modalità). Tale frase fu base delle congetture di Vico. Ma io preferisco ricordare Marx, autore molto screditato attualmente a livello di analisi politica ma sempre valido a livello di analisi storica: “la storia si ripete, la prima volta si palesa in maniera tragica, la seconda in maniera grottesca”. Il parallelismo non è in questo caso tra Napoleone I e Napoleone III, ma bensì tra i vecchi concorsi e gli attuali. Non vorrei fare tuttavia delle preferenze di tipo politico: al massimo mi piace ricordare che tale autore (Marx) era molto simpatico al Governo che fece la legge sulle “valutazioni comparative”.
Infine mi piace anche ricordare uno slogan degli studenti del ’68 che potrebbe essere calzante per noi: “non è che un inizio, la lotta continua”; a quell’epoca, a dire il vero, ero già assistente e quindi, anche in quell’occasione, dalla parte sbagliata.

In conclusione, il CIPUR, a nome del quale sto scrivendo, è a Vostra disposizione per aprire un dibattito su come è stato finora effettuato il reclutamento, in particolare in base agli atti concorsuali. E poiché presumibilmente per questo mio intervento sarò un potenziale bersaglio di denigrazioni, sarò ben felice di inviare, a chi me lo chiederà, il mio curriculum contenenti i titoli e soprattutto le pubblicazioni ed i riconoscimenti avuti, perché possiate stimare la valenza scientifica di chi Vi sta scrivendo e trarre le debite deduzioni.

Leonardo Bosi

dal "CORRIERE DELLA SERA" del 1 febbraio 2016 - IL PROF. COPIA MA NON PERDE IL CONCORSO di Gian Antonio Stella
da "UNIVERSITA' OGGI n. 58" del 16 gennaio 2009 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - DELL'ARTE DEL CONDURRE I CONCORSI UNIVERSITARI (OVVERO DISCORSO SUL BUON GOVERNO UNIVERSITARIO) di Leonardo Bosi
da "UNIVERSITA' OGGI n. 57" del 15 ottobre 2008 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - FINE DELLA CARRIERA DI UN FISICO di Leonardo Bosi
da "UNIVERSITA' OGGI n. 56" del 16 giugno 2008 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - RICHIESTO L'ANNULLAMENTO DEL CONCORSO A CATTEDRE DI OTORINOLARINGOIATRIA DEL 1988 di Leonardo Bosi
da "UNIVERSITA' OGGI n. 54" del 22 novembre 2007 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - "CODICE ETICO" DEL MINISTRO MUSSI CONTRO GLI SCANDALI UNIVERSITARI . OTORINOLARINGOIATRIA "LEGIBUS SOLUTA"? di Leonardo Bosi
da "CENTONOVE" del 19 ottobre 2007 - GALLETTI ALLA .....GRIGLIA di Michele Schinella
da "IL MESSAGGERO" del 26 aprile 2007 - SIENA, CONCORSOPOLI NELLA OXFORD ITALIANA di Anna Maria Sersale - « HO BLOCCATO I CONCORSI SEGNALATI ALLA PROCURA » di A. Ser.
da "IL GIORNALE" del 21 aprile 2007 - OTORINO, UN AFFARE PRIVATO: QUELLE CATTEDRE D'ORO PASSATE DI PADRE IN FIGLIO di Guido Mattioni
dal sito "IL GIORNALE.IT" del 16 aprile 2007 - CONCORSO PILOTATO, CATTEDRA SU MISURA A ROMA di Guido Mattioni
da "IL GIORNALE" del 11 aprile 2007 - PARENTOPOLI, QUEGLI ATENEI A CONDUZIONE FAMILIARE di Guido Mattioni
da "L'ESPRESSO" del 6 aprile 2007 - TRA BARONI E CAMICI BIANCHI
a "IL MESSAGGERO" del 27 marzo 2007 - CATTEDRE SU MISURA PER PROFESSORI CHE NON HANNO CATTEDRE di Anna Maria Sersale
da " UNIVERSITA' OGGI n. 52 " del 20 marzo 2007 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - NON C'E' PEGGIOR SORDO DI CHI NON VUOL SENTIRE! di Leonardo Bosi
Nel programma "Le Iene" trasmesso il 22 gennaio 2007 da Italiauno si parla del concorso di Otorinolaringoiatria ( guarda il servizio)
da " UNIVERSITA' OGGI n. 50 " del 22 giugno 2006 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - LA LOGICA MINISTERIALE: CHI HA DATO HA DATO, CHI HA AVUTO HA AVUTO di Leonardo Bosi
da "LA REPUBBLICA Ed. Roma" del 15 giugno 2006 - UNIVERSITA', I CONCORSI TRUCCATI di Marino Bisso
da " UNIVERSITA' OGGI n. 49" del 27 febbraio 2006 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - LO SCANDALO DELLE CATTEDRE DI OTORINOLARINGOIATRIA DEL 1988 di Leonardo Bosi
da "LA REPUBBLICA" del 12 febbraio 2006 - ANNULLATO UN CONCORSO DI 15 ANNI FA A RISCHIO LA CARRIERA DI DECINE DI DOCENTI
da " UNIVERSITA' OGGI n. 47" del 21 ottobre 2005 - TRIBUNA SUI CONCORSI UNIVERSITARI - RONIN: SEMPRE IN BATTAGLIA PER IL PROPRIO ONORE E PER L'ONORE DI UNA UNIVERSITA' INESISTENTE di Leonardo Bosi - LO SCANDALO DELLE CATTEDRE DI OTORINOLARINGOIATRIA DEL 1988 di Leonardo Bosi
da "LA REPUBBLICA Ed. Firenze " del 20 settembre 2005 - IL TEOREMA DEI CONCORSI PILOTATI di Franca Selvatici
da "LA REPUBBLICA" del 17 settembre 2005 - "TROPPO BRAVO, BOCCIAMOLO" di Antonello Caporale e Franca Selvatici
da "Università Oggi n. 46" del 14 luglio 2005
Tempesta giudiziaria sull'otorinolaringoiatria dell'università degli studi di Cagliari di Leonardo Bosi
da "PANORAMA" del 14 luglio 2005 - COSI' SI PARLA A BARONOPOLI di Antonio Rossitto
da "LA REPUBBLICA" del 8 luglio 2005 - DIECI PROFESSORI DI FILOSOFIA SOTTO INCHIESTA PER UN CONCORSO di Franca Selvatici
da "CORRIERE DELLA SERA" del 19 giugno 2005 - CONCORSI COMBINATI, INDAGINE DELLA MORATTI di Enrico Marro
da "AVVENIRE" del 17 giugno 2005 - "DOCENTI, CONCORSI PILOTATI". LA DENUNCIA NON SORPRENDE di Francesco Riccardi
da "LA GAZZETTA DEL MEZZOGIORNO" del 13 giugno 2005 - TUTTI I CONCORSI BLINDATI di Nicola Pepe
da "QN" del 2 giugno 2005 - Medico denuncia pressioni - "CACCIATO PERCHE' NON HO TRUCCATO UN CONCORSO" di Viviana Ponchia
da "Università Oggi n. 45" del 12 gennaio 2005
A Cagliari confermato dal Consiglio di Stato l'annullamento del concorso a professore associato di otorinolaringoiatria a cura di Leonardo Bosi
da "Università Oggi n. 44" del 25 ottobre 2004- Finalmente finita la storia infinita di Leonardo Bosi
" Le Scienze" del 12 luglio 2004- Una storia italiana: un concorso, una commissione che segue le regole, una lettera di denuncia e un altro "cervello" che se ne va. Che succede nelle nostre università?
" Il Sole 24ore" del 30 giugno 2004 - Il sospetto senza prove certe non fa annullare il concorso di Gabriele Mastellarini

"Università Oggi n. 43" del 30 giugno 2004
Agli Arresti domiciliari il Gotha della cardiologia Universitaria di Francesco Sorrentino e Paolo Manzini
Ancora sul caso Baggio/ Lettera di Manzini al Presidente del Consiglio di Stato

"La Repubblica" del 29 giugno 2004 Cardiologi, il concorso truccato l'Università apre un'inchiesta di Mara Chiarelli
Marinelli chiede gli atti a Bari. Concorsi: il rettore difende l'università e l'accordo Careggi di Michele Bocci
"Università Oggi n. 42" del 14 aprile 2004-Tribuna sui concorsi universitari a cura di Leonardo Bosi / Il caso della Collega Liuzzi di Lecce
"Università Oggi n.40" del 19 dicembre 2003 - Concorsi universitari: Valutazione comparativa o cooptazione? di Bruno Baggio
"Università Oggi n.39" del 10 ottobre 2003 - Otorinolaringoiatria: ancora uno scandalo! di Leonardo Bosi
"Università Oggi n.38" del 24 giugno 2003 - Aforismi universitari di Leonardo Bosi - Otorinolaringoiatria: lo scandalo senza fine di Leonardo Bosi
"Università Oggi n.37" del 15 marzo 2003 - Tribuna sui concorsi / Il concorso di otorino-laringoiatria finisce in parlamento di Leonardo Bosi
"Università Oggi n.36" del 12 dicembre 2002 - Concorsi e fuga di cervelli di Quirino Paris / Difficile ricusare di Leonardo Bosi
"Università Oggi n.35" del 18 settembre 2002 - Una storia infinita di Leonardo Bosi
 
SENTENZE
Sentenza Tar Campania n. 5722/2005 - Concorso F1500 Otorinolaringoiatria, bandito con D.M. 4 agosto 1988
INIZIATIVE PARLAMENTARI
Interrogazione a risposta scritta 4-02210 presentata dall' On. Andrea Colasio il 18 gennaio 2007 sul concorso a cattedre per professore ordinario di prima fascia del raggruppamento F15A (otorinolaringoiatria, oggi Med/31) indetto con decreto ministeriale 4 agosto 1988
 
Interrogazione parlamentare a risposta scritta presentata dal Sen. Luigi Marino il 7 marzo 2006 sul Concorso a cattedre di Otorinolaringoiatria del 1988
 
Interrogazione a risposta scritta 4-02982 presentata dall' On. Andrea Colasio il 27 maggio 2002 sul concorso a cattedre per professore ordinario di prima fascia del raggruppamento F15A (otorinolaringoiatria) indetto con decreto ministeriale 4 agosto 1988
 

 

CIPUR
Segreteria Nazionale – Via Tilli, 58 06127 Perugia
Tel 075.5008750 Fax 075.5008851 e-mail cipur@tin.it

|Inizio Pagina|         |Home Page|

       


Mappa del sito
Iscriviti on line
Contattaci
La Segreteria nazionale
Filo diretto con gli iscritti
Invia un articolo a "Università Oggi"
Tribuna sui concorsi
Cipur Medicina
Ricorsi Cipur
Rassegna stampa
Links utili

Le sedi in Italia
le sedi Cipur in Italia




A cura dell'Ufficio studi del Cipur
Docenza universitaria: reclutamento e progressione di carriera. Ipotesi di interventi legislativi
De Universit@te: L'istituzione universitaria nel terzo millennio. Il caso Italia