COMUNICATO CIPUR del 12 luglio 2018

Incontro con il Sottosegretario al MIUR Prof. Lorenzo Fioramonti

 

 Il 9 giugno 2018, il Presidente Nazionale del Coordinamento Intersedi Professori Universitari di Ruolo (CIPUR), Prof.ssa Rosa Daniela Grembiale ed il Vice Presidente Nazionale, Prof. Alberto  Incoronato, sono stati ricevuti dal Sottosegretario MIUR - con delega per l’Università - Prof. Lorenzo Fioramonti.

Si è trattato di un incontro della durata di oltre un’ora, durante il quale il Sottosegretario ha ascoltato con molta attenzione le richieste di provvedimenti di modifica alla legge 240/2010 da adottare con urgenza per un miglior funzionamento dell’Università italiana.

Al Prof. Lorenzo Fioramonti  è stato consegnato il volume redatto a cura dell’Ufficio Studi del CIPUR  “Per la riforma dell’Università” – ed una sintesi dei provvedimenti richiesti, entrambi reperibili sul sito www.CIPUR.it.

“Siamo molto soddisfatti di questo incontro - ha detto la Prof.ssa Rosa Daniela Grembiale  -abbiamo trovato da subito nella persona del  Prof. Lorenzo Fioramonti, disponibilità di ascolto, di dialogo, oltre a linee di intesa comuni con il pensiero del CIPUR”.

Si è discusso sulla necessità di intervenire, con un provvedimento legislativo che sia in grado di porre  fine alla diseguaglianza di trattamento tra Ricercatori a tempo indeterminato (RTDI) ed i Professori Associati (PA)  con Abilitazione Scientifica Nazionale (ASN) ed i Ricercatori a tempo determinato tipo b (RTDb).

 Il CIPUR ha reiterato la richiesta, espressa fin dal varo della legge e recentemente approvata anche dal CUN: “… la stessa procedura adottata per i RTDb  venga estesa ai RTDI e ai PA di Abilitazione Scientifica Nazionale  senza limiti di tempo”.

“Sarebbe il giusto modo per gratificare chi per anni ha lavorato con abnegazione e capacità individuali nell’Università, evitando di mortificare il personale già in servizio ponendolo su un binario morto in attesa di esaurimento” - ha ribadito la Prof.ssa Grembiale (vedi ricorso A e ricorso B ).

Altro punto d’intesa con il sottosegretario è stata la lotta al precariato,  che il CIPUR ha intrapreso  (vedi ricorso C),  chiedendo l’applicazione della legge Madia anche per il personale docente assunto tramite concorso a tempo determinato, e  che, in molti casi, si è protratto per tempi molto lunghi, trasformandolo in un lavoro sottopagato a fronte della mole di lavoro esplicata.

La Prof.ssa Grembiale si augura che da subito possa essere istituito un tavolo permanente per apportare tutte le modifiche necessarie, non solo a tutela dei Docenti Universitari ma tese  al miglioramento dell’Istituzione Universitaria Italiana.

 

 

Per ulteriori informazioni e contatti: cipur@tin.itw- Ufficio Stampa CIPUR: 3494440105

 

 

CIPUR
Segreteria Nazionale – Via Tilli, 58 06127 Perugia
Tel 075.5008750 Fax 075.5008851 e-mail cipur@tin.i
t

|Inizio Pagina|         |Home Page|